RONCHAMP

1

La cappella Ronchamp, situata nell’omonimo paesino francese, è stata progettata dall’architetto Le Corbusier che ne disegnò le forme seguendo i canoni dell’architettura razionalista: il calcestruzzo veniva portato all’estrema declinazione nelle costruzioni del tempo. Progettata nel 1950 fu ultimata cinque anni dopo ed è ancora oggi uno dei massimi esempi di architettura religiosa moderna.

2

La chiesa segue linee morbide e conta un’unica navata centrale irregolare con ai lati cappelle per il culto che terminano all’esterno in tre campanili dalla forma cilindrica. La copertura è una enorme vela rovesciata che non poggia sulla muratura perimetrale ma su dei pilotis collocati al centro della sala.

3

La luce è componente primaria del progetto. Penetra da piccole feritoie ricavate nel perimetro di chiusura e dall’intercapedine ottenuto sopraelevando la copertura rispetto ai muri esterni. La fabbrica,  pesante nel metodo costruttivo, risulta leggera nella forma tanto da destare la sensazione di potersi quasi piegare al vento.

 

Annunci