ZEN: CAVALLO

Foto B-N

Perché partecipare ad un concorso di idee?

Partecipare ad un concorso di idee è un momento di confronto in cui mettere in atto una serie di sperimentazioni e ricerche che nella vita professionale non sempre è possibile affrontare.

Durante quali periodo dell’anno prende parte a dei concorsi? Riesce a lavorarci in concomitanza con impegni di studio/lavoro?

Non esiste un periodo preciso dell’anno in cui partecipo ad un concorso, spesso l’ho fatto nei periodi in cui gli impegni lavorativi e/o di studio me lo permettevano.

Che peso ricopre la ricerca nell’ambito della sua formazione?

La ricerca è sempre stata al centro della mia formazione dai primi anni in facoltà fino alle mie prime esperienze lavorative.

Può raccontarci il metodo che segue durante il suo lavoro di progettazione?

Il mio lavoro di progettazione si muove in bilico tra quelli che considero gli aspetti principali del progetto: l’idea, il luogo ed il programma. A seconda delle condizioni uno o più di questi elementi tendono a prevalere.

Cosa la spinge a prendere parte ad un concorso piuttosto che ad un altro?

Spesso decido di prendere parte ad un concorso piuttosto che ad un altro facendomi influenzare dall’area di intervento e/o dal tema.

A quanti concorsi prende parte in media in un anno?

Solitamente cerco di prendere parte ad almeno un paio di concorsi all’anno.

Web site: http://divisare.com/authors/2144643053-Simone-Cavallo

Annunci