CASTLE RENOVATION

“Quando l’amministrazione di  Helfštýn ci ha contattati per intervenire sulle vestigia del castello abbiamo immaginato un intervento capace di innestare contemporaneità oltre che ridare funzione agli spazi dell’antica costruzione” rivelano gli architetti di Atelier-r. Il castello di Helfštýn, costruito nel XIV secolo è il secondo per grandezza, dopo Praga, dell’intera Repubblica Ceca. “Per mappare lo stato della costruzione, dato lo stato di incipiente rovina, è stato necessario l’impiego di un drone durante la fase di analisi”, rivelano gli architetti.

Photo: BoysPlaceNice

Le murature in pietra sono state rimesse in pristino con l’aggiunta di nuova malta mentre le aperure esistenti sono diventate il punto di riferimento per lo studio di percorsi turistici aggiuntivi. L’intenzione di immaginare nuovi camminamenti è andata oltre il bisogno di disegnare una nuova copertura. Tre sono i materiali adottati: ferro e vetro per le coperture, acciaio Cor-ten per nuovi camminamenti, e cemento levigato per le superfici di calpestio al piano terra.

Photo: BoysPlaceNice

L’impiego di materiali a vista ha permesso alle parti aggiunte di integrarsi e dialogare con i conci in pietra che delimitano il perimetro della costruzione. Il Cor-ten rappresenta un chiaro rimando all’artigianato locale, noto in tutta la regione per le produzioni a regola d’arte che in quest’area vengono prodotte. L’intento di programma era riuscire a mettere in relazione passato e presente attraverso segni che non stravolgessero la morfologia del manufatto ma, di contro, sapessero valorizzarla.

La redazione

Photo: BoysPlaceNice

Progetto: Helfstyn Castle renovation

Progettista: Atelier-r

Località: Tyn Nad Becvou, Czech Republic

Superficie: 3000 mq