LA SCUOLA AGGIUNTA

ceip-215-h-arquitectes-08

Videreres è una piccola comunità della Catalogna dove i rapporti umani molto forti tra la gente locale hanno reso necessaria un’attenzione alle politiche di sviluppo riguardanti luoghi di aggregazione e educazione. La crescita della popolazione locale ha spinto l’amministrazione a stanziare fondi per l’ampliamento della scuola elementare. L’attuale configurazione prevede una forma a T: il volume aggiunto, progettato da H arquitectes, implementa il precedente prevedendo un efficiente sistema di connessione tra le parti.

ceip-215-h-arquitectes-10

© Adrià Goula

La facciata con mattoni e calcestruzzo a vista della scuola originaria è stata mantenuta e completata dal nuovo edificio in cemento che ben si integra all’esistente. Un discreto numero di aperture permette alla luce di penetrare mentre un sistema di brise-soleil mobili facilita la gestione del soleggiamento assicurando un ottimo controllo della temperatura interna. La perfetta gestione degli spazi, inoltre,  consente alle unità di funzionare in sinergia con le parti attigue.

ceip-215-h-arquitectes-09

© Adrià Goula

L’edificio attuale mantiene un rapporto diretto con i campi da gioco e conserva la sua funzione amministrativa; nel mezzo, uno spazio semi-coperto, funziona da connessione e migliora l’accessibilità della struttura conserva ancora l’ingresso originario. Le aule di cui si costituisce la struttura aggiunta affacciano su piccole aree verdi, esaltate dal colore dei prospetti della corte corte,  che funzionano da filtro con l’esterno. I corridoi, ben illuminati dai lucernai di copertura, sono definiti dai muri di chiusura delle aule in calcestruzzo precompresso non intonacato denotando un’evidente sensibilità nella ricerca di soluzioni volte alla riduzione dei costi d’intervento.

La redazione

ceip-215-h-arquitectes-04

© Adrià Goula

Progetto: CEIP 215

Progettisti: H arquitectes

Località: Vidreres, Spagna

Superficie: 3748 mq

ceip-2015-h-arquitectes-02

Annunci