La CASA ISPANICO SCANDINAVA

junos-house-nook-architects-02

“Le proprietarie acquistano questo appartamento con l’intenzione di dare un’immagine più fresca agli interni”, così descrivono il loro approccio gli architetti di NOOK studio che si sono occupati  del progetto di una casa a schiera di 130 mq a Barcellona. “La casa si distribuiva su due livelli ma la demolizione del solaio ci ha permesso di sviluppare gli spazi in verticale prevedendo solai intermedi. I  muri perimetrali erano il solo limite da rispettare; per il resto è stato come plasmare un foglio bianco”, proseguono dallo studio.

junos-house-nook-architects-04

© Nieve studio

“La coppia ispanico-svedese era in attesa di un  bambino durante le fasi di progetto”, rivelano i progettisti. La casa è stata frutto di una evidente commistione: ha acquisito il rigore tipico della cultura nordica e calore e vivacità del popolo catalano. Cementine colorate, intonaco bianco e tanto legno caratterizzano gli ambienti nei quali non manca l’apporto della luce naturale. La luminosità è favorita dall’assenza di partizioni divisorie; gli spazi sono aperti e pensati in funzione del vivere senza barriere. Fatta esclusione dei due bagni il rapporto visivo tra le camere risulta molto forte.

junos-house-nook-architects-06

© Nieve studio

La zona giorno è in rapporto diretto con la corte esterna, collocata sul retro della casa rappresenta essere la principale fonte di luce. Due lucernari posti in copertura migliorano la luminosità delle camere ai piani. Elemento di forte caratterizzazione è la scala di collegamento ai piani: addossata ad un muro in calcestruzzo grezzo ha una struttura in acciaio e legno mentre una rete in corda fa’ da parapetto. Muri in mattoni e travi a vista dei solai caratterizzano un appartamento dalla veste informale.

junos-house-nook-architects-05

Stefano Lento

Progetto: Junos house

Progettisti: NOOK architects

Località: Barcellona, Spagna

Superficie: 130 mq

Annunci