ARCHITETTURA LOW COST

sda-campclar-nua-arquitectura-04

Il centro per la distribuzione di cibo che NUA arquitctos progettano a Campclar, cittadina nella regione nord-orientale della Catalogna, è stato costruito in soli tre mesi grazie al supporto che hanno offerto 120 volontari impegnati nella realizzazione. Il budget ridotto ha richiesto un approccio sostenibile alla costruzione, realizzata con l’impiego di materiali a basso costo. Il coinvolgimento della comunità e una sagacia nella scelta dei materiali hanno trasformato le limitazioni in valori di progetto.

sda-campclar-nua-arquitectura-01

© Pixelmoreno

Le pareti e la copertura sono stati realizzati con pannelli in acciaio ondulato, materiale di facile trasportabilità ed economicamente a basso costo. Non sono state previste aperture sui lati, per abbassare le dispersioni termiche. I due prospetti in testata, invece, prevedono l’impiego di mattoni rossi disposti alternando pieni e vuoti. Questo favorisce l’areazione e permette alla luce di penetrare senza eccessivo riscaldamento degli ambienti interni.

sda-campclar-nua-arquitectura-03

© Pixelmoreno

Il centro è organizzato in tre spazi principali: un deposito, un’area di servizio e un centro per la distribuzione del cibo. Nel grande spazio comune gli utenti creano comunità e ricevono gli alimenti messi a loro disposizione dall’amministrazione locale. La linearità dei percorsi permette all’utenza una comodità di fruizione che favorisce l’integrazione dell’architettura al contesto.

Stefano Lento

Progetto: SDA Campclar

Progettisti: NUA arquitectura

Località: Campclar, Spagna

Superficie: 83 mq 

Annunci