CREPA ARTIFICIALE

54d0986fe58ece9901000554_afsharian-s-house-rena-design_portada_ah_01-530x353

La casa di Afsharian situata in Kermanshah, Iran, con una superficie 312 mq è un edificio di tre piani, appartenente a una coppia ed ai loro figli. L’intenzione progettuale seguita dai RENA architects era quella di rendere autonomi tutti i comparti se pur ben collegati tra loro.

54d0950ae58ece5c5e0004e4_afsharian-s-house-rena-design_ah_02-530x795

Questa esigenza ha richiesto una flessibilità di pianta e di facciata che ha condotto i progettisti verso una soluzione molto anti conformale. Il prospetto, seppure ha una immagine unitaria, risulta tagliato da una fessura verticale che indica l’ingresso all’edificio, arretrato rispetto alla strada.

54d094e6e58ece5c5e0004e3_afsharian-s-house-rena-design_ah_03-530x795

Si è creata quindi una crepa artificiale che lascia intendere il complesso come una scultura che emerge rispetto alla linea prospettica degli altri edifici. La sua immagine l’ha reso uno dei simboli della città. Le linee nette e il rivestimento in lamelle in legno sono la connotazione di una architettura dal design raffinato.

Stefano Lento

Progetto: Afsharian house

Progettisti: RENA architects

Località:  Kermanshah, Iran

Photo: Reza Najafian 

Annunci