SEGNI D’IDENTITA’

dos

Sintra è un comune alla periferia di Lisbona caratterizzato da una realtà a forti tinte rurali. E’ qui che Pedro Rogado e Leonor Venancio intervengono su una piccola residenza cantoniera senza alterarne la morfologia ma apportando utili ed essenziali cambiamenti.

2

L’edificio, immerso nel verde, si presentava con la muratura delle partizioni perimetrali a vista. Il primo atto di cambiamento è stato quello di ripulire le superfici ed intonacarle di bianco. Questo ha dato all’abitazione una immagine pura, vicina ai valori dell’architettura contemporanea portoghese.

3

E’ visibile un nuovo innesto, uno scatolare in lastre di rame forata, che protegge l’area della casa rivolta verso il giardino privato. I motivi ornamentali sono riproposti per le balaustre e le pavimentazioni interne. Intervenire al minimo non ha precluso agli architetti di fare ricorso a piccoli ed evidenti segni d’identità.

Stefano Lento

Progetto: House in Sintra

Progettisti: Pedro Rogado+Leonor Venancio

Località: Sintra, Portogallo

Photo: Josè Campos

Annunci