PRISMA DI LEGNO

1

I committenti, una coppia di imprenditori, adorano rilassarsi in questo rifugio lontano dal mondo, costruito nel bel mezzo della foresta della Boemia. UHILK studio ha curato il progetto senza poter fare riferimento ad un contesto costruito: intorno tanta natura e un masso che è diventato parte integrante di questo insolito prisma di legno.

3

Sulla sommità della roccia si apre una grande vetrata che permette ai fruitori di godere del panorama da un punto di vista sopraelevato e più riservato.  L’intera struttura insiste su una trave obliqua, progettata insieme agli artigiani locali, con i quali è stato ideato un sistema strutturale monoblocco. L’utilizzo di legnami riciclati ha permesso di abbattere in maniera sostanziale i costi dell’intervento.

5

Anche per gli elementi in acciaio si è fatto ricorso alla collaborazione di maestranze attive in zona, perseguendo un’idea di artigianato ricercata sin dall’inizio dei lavori. L’architettura si pone in una condizione di rispetto nei confronti del luogo diventandone parte integrante.

Stefano Lento

Progetto: Private house in forest

Progettisti: UHLIK architekti

Località: Foresta della Boemia, Repubblica Ceca

Photo: Jan Kudej

 

Annunci